Indennità di maternità: requisiti per le lavoratrici autonome

0
49

Il messaggio 10 maggio 2017, n. 1947 fornisce i requisiti sostanziali  per le lavoratrici autonome in regime contributivo agevolato che devono presentare domanda per l’indennità di maternità.
Il requisito fondamentale è l’obbligo di versamento di tutti i contributi previsti dalla legge per il regime agevolato, compreso il contributo annuo di maternità.
La prestazione della maternità deve essere riconosciuta anche nell’ipotesi in cui il versamento contributivo IVS sia insufficiente a coprire tutte le mensilità.

Per una consulenza gratuita in materia fiscale e/o porre quesiti agli esperti di Terminus Consulenza e Caf ( Emilio Castelli ed Elenia Valente) si può  inviare una mail a serviziterminus@libero.it oppure telefonare allo 0874/98926.

RISPONDI