Risarcimento a lavoratori e imprese colpite da sisma nel centro Italia

0
121

l 23 gennaio 2017 è stata firmata la convenzione tra il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e i governatori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017, che definisce la ripartizione delle risorse finanziarie, le condizioni e i limiti per l’autorizzazione e l’erogazione delle prestazioni.

La convenzione prevede che le indennità, concesse dalle regioni, siano erogate dall’INPS.

I destinatari sono i lavoratori del settore privato, compreso quello agricolo, i lavoratori autonomi e i titolari di impresa individuale che hanno sospeso l’attività a causa degli eventi sismici. La circolare INPS 4 maggio 2017, n. 83 definisce le istruzioni operative, le modalità di pagamento, il regime fiscale e le istruzioni contabili.

Per una consulenza gratuita in materia fiscale e/o porre quesiti agli esperti di Terminus Consulenza e Caf ( Emilio Castelli ed Elenia Valente) si può  inviare una mail a [email protected] oppure telefonare allo 0874/98926.

RISPONDI