Personale di Vigilanza ed Ispezione

0
59

La ASL di Teramo ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato di 9 Collaboratori Professionali Sanitari – Personale di vigilanza ed ispezione – Tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro. Il bando di concorso scade in data 6 dicembre 2018.

I vincitori del concorso pubblico saranno assunti a tempo indeterminato, in categoria D. Si precisa che 5 posti sono destinati alle riserve descritte sul bando.

Requisiti

Ai partecipanti al concorso per Collaboratori Professionali Sanitari si richiede il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di un altro Paese dell’UE o di una delle altre categorie ammesse dal bando;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • non essere stati dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati sottoposti a licenziamento disciplinare presso una Pubblica Amministrazione;
  • non aver riportato condanna, anche non definitiva, ancorché sia concessa la sospensione condizionale della pena.

 

È necessario inoltre che i candidati siano in possesso del titolo di laurea triennale o diploma universitario in Tecniche della Prevenzione dell’ambiente e nei luoghi di lavoro o altri diploma universitari riconosciuti equipollenti.

Prove d'esame

La procedura di selezione relativa al concorso di Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro consiste nelle seguenti prove d’esame:

  • Prova di preselezione (eventuale): in caso di ricezione di un numero pari o superiore a 150 domande, i candidati dovranno superare un test a risposta multipla sugli argomenti delle successive prove.
  • Prova scritta: tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica su argomenti relativi alla figura oggetto del concorso.
  • Prova pratica: esecuzione/descrizione di tecniche specifiche relative al profilo messo a concorso o predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta.
  • Prova orale: colloquio sulle materie delle precedenti prove e sulle ulteriori seguenti materie: sicurezza sul lavoro, privacy in ambito sanitario, codice deontologico, codice di comportamento, codice disciplinare, elementi di informatica, lingua inglese di livello iniziale.

 

Domanda e scadenza

Per partecipare al concorso per Tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, è necessario produrre la domanda di ammissione alle selezioni, entro le ore 24:00 del 6 dicembre 2018.

BANDO

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here