Ubi Banca

0
45

Ubi Banca, ha siglato un accordo con le Organizzazioni sindacali che porterà all’assunzione di 120 nuove risorse entro la fine del 2019 per far fronte alla nuova ondata di uscite volontarie.

 

 

Figure richieste

Ubi Banca, negli ultimi anni, ha portato avanti una campagna a sostegno dell’occupazione giovanile puntando sul reclutamento di giovani neolaureati da assumere in settori quali Information Technology, Risk Management, Compliance, Amministrazione, Finanza e Controllo, e in altri ambiti. Per questo è plausibile pensare che, oltre a figure più esperte, il Gruppo con la nuova tornata di assunzioni aprirà anche a figure junior.

A tal proposito è ipotizzabile che, mentre per le figure junior verranno ricercati laureandi o neolaureati, per le posizioni in cui viene richiesta maggiore esperienza le selezioni saranno riservate a profili specializzati, che possiedano già le giuste competenze richieste. Ubi Banca, inoltre, per i giovani propone anche percorsi di inserimento rivolti a studenti o neolaureati senza esperienza che prevedono l’attivazione di stage curriculari o extracurriculari.

 

CANDIDATURA

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here