Università: Bandi per ben 532 Posti nelle Biblioteche, Laboratori

0
40

L’Università di Perugia ha pubblicato 4 bandi di concorso per 532 risorse da impiegare nell’attività di Collaboratori a tempo parziale presso le sedi di Perugia e Terni. Le domande di partecipazione ai concorsi pubblici devono essere presentate entro il 13 febbraio 2019.

L’Università degli Studi di Perugia ha indetto 4 concorsi pubblici, finalizzati al reclutamento di 532 risorse, tra studenti e laureati, per la copertura del ruolo di Collaboratori a tempo parziale (150 ore) nelle sedi sotto indicate:

  • n.440 studenti, iscritti all’a.a. 2018-2019, ai Corsi di Laurea e ai Corsi di Laurea Magistrale per gli anni successivi al primo, nella sede di Perugia;
  • n.46 studenti, iscritti all’a.a. 2018-2019, ai Corsi di Laurea e ai Corsi di Laurea Magistrale per gli anni successivi al primo, nella sede del Polo Scientifico Didattico di Terni;
  • n.36 laureati nell’a.a. 2017-2018, iscritti al primo anno per l’a.a. 2018-2019 ai Corsi di Laurea Magistrale, nella sede di Perugia;
  • n.10 laureati nell’a.a. 2017-2018, iscritti al primo anno per l’a.a. 2018-2019 ai Corsi di Laurea Magistrale, nella sede del Polo Scientifico Didattico di Terni.

I giovani selezionati saranno impegnati nelle seguenti attività:

  • collaborazione come supporto per il funzionamento e l’apertura al pubblico di biblioteche e raccolte librarie;
  • collaborazione nei servizi di informazione ed aggiornamento sull’Università;
  • collaborazione nei laboratori didattici.

Requisiti

I bandi per Collaboratori presso l’Università di Perugia sono rivolti ai candidati in possesso dei seguenti requisiti.

Collaboratori studenti:

  • iscrizione regolare all’a.a. 2018-2019 ai corsi di laurea e ai corsi di laurea magistrale ad anni successivi al primo;
  • il numero complessivo degli anni di iscrizione all’Università, sull’attuale carriera, non deve superare di oltre una unità la durata normale del corso al quale lo studente è iscritto per l’a.a. 2018-2019;
  • non aver richiesto immatricolazioni sull’attuale carriera con abbreviazione di corso;
  • non essere lavoratori dipendenti o autonomi;
  • non essere già in possesso del diploma di laurea o altro diploma universitario eccetto quello di laurea triennale, conseguito senza abbreviazioni;
  • in relazione al piano di studi seguito nell’a.a. 2017-2018, aver conseguito il quoziente minimo di accesso al concorso pari almeno a 0,5. Il quoziente è determinato dal rapporto tra i crediti acquisiti entro il 31 ottobre 2018 e il totale dei crediti previsti dal piano fino all’anno di corso di iscrizione per l’a.a. 2017-2018. Il calcolo avviene sulla base degli esami superati del piano;
  • non essere incorsi in provvedimento disciplinari, né sottoposti a procedimenti per l’applicazione degli stessi;
  • non aver rinunciato, né accettato o interrotto una precedente prestazione collaborativa in assenza di giustificati motivi e di formale segnalazione dell’a.a. 2017-2018;
  • non essere responsabili di fatti o comportamenti che impediscano la funzionalità delle strutture di assegnazione o non essere venuti meno al codice di comportamento durante lo svolgimento di precedenti prestazioni collaborative.

Collaboratori laureati:

  • regolare iscrizione al primo anno di un corso di laurea magistrale per l’a.a. 2018-2019;
  • non essere lavoratori dipendenti o autonomi;
  • essere in possesso della laurea triennale, conseguita senza abbreviazioni di corso, presso l’Università di Perugia;
  • non aver rinunciato, né accettato o interrotto una precedente prestazione collaborativa in assenza di giustificati motivi e di formale segnalazione dell’a.a. 2017-2018 con riferimento al bando per lo svolgimento di collaborazioni da parte degli studenti ad attività connesse ai servizi resi dell’Università;
  • non essere incorsi in provvedimento disciplinari, né sottoposti a procedimenti per l’applicazione degli stessi;
  • non essere responsabili di fatti o comportamenti che impediscano la funzionalità delle strutture di assegnazione o non essere venuti meno al codice di comportamento durante lo svolgimento di precedenti prestazioni collaborative.

Prove d'esame

I posti a concorso sono ripartiti in base al numero degli studenti iscritti a ciascun dipartimento dell’Università di Perugia e gli aventi diritto a prestare attività di collaborazione presso i dipartimenti. La ripartizione dei posti riservati a studenti e laureati è riportata negli appositi bandi. Inoltre, le graduatorie saranno stilate sulla base dei criteri, relazionati al curriculum e all’ISEE, come spiegato sui bandi.

Domanda e scadenza

Per partecipare ai concorsi di collaboratore dell’Università di Perugia, è necessario presentare la domanda di ammissione esclusivamente attraverso l’apposita istanza online, presente nell’area riservata SOL, entro e non oltre il 13 febbraio 2019.

BANDO

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here