Le Notti Rosa: si brinda con I migliori 100 vini rosa d’Italia

0
111

Parte venerdì 12 luglio il ciclo di serate dedicate a I migliori 100 vini rosa d’Italia, il volume pubblicato recentemente da Slow Food Editore che ha riscosso grande successo in occasione della presentazione ufficiale durante il Vinitaly 2019 a Verona.
Si tratta di una guida, frutto del lavoro e della competenza della redazione di Slow Wine, dedicata a una tipologia enoica troppo a lungo trascurata.
Scrivono i curatori del libro Giancarlo Gariglio e Fabio Giavedoni: «Stagionali, sottovalutati, dimenticati, relegati a categoria a parte, spesso denigrati. Questo è quanto accade in Italia ai vini rosa. […] Con questo volume vogliamo raccontare quanto siano affascinanti, perché c’è un gran bisogno a nostro avviso di far crescere il settore e di posizionarlo allo stesso livello di quello dei maggiori produttori al mondo».
Fortunatamente pare che i tempi siano maturi e il 2019 si sta rilevando come uno degli anni più rosa di sempre: tantissima attenzione da parte della stampa, non solo di settore, e un fiorire di iniziative sul tema.
Non ultime arrivano le Notti Rosa: un ciclo di una quindicina cene che da luglio investiranno tutto lo stivale da Nord a Sud. La redazione Slow Wine, in stretta collaborazione con le Condotte territoriali dell’associazione Slow Food, ha coinvolto Osterie, Enoteche e Wine Bar in serate conviviali dove i protagonisti saranno i produttori, i loro vini rosa e le loro storie.
Durante le serate i partecipanti potranno gustare una selezione di sei etichette recensite e raccontate nella guida I migliori 100 vini Rosa d’Italia in abbinamento a interessanti proposte gastronomiche e riceveranno inoltre una copia omaggio della pubblicazione.
Il libro prevede alcuni capitoli iniziali sul nome, sui colori, sulle tecniche di produzione e sul mercato dei vini rosa italiani. Si passa poi a sei ampie schede sui territori più vocati e sulle principali denominazioni di origine, concludendo con le schede delle migliori 100 etichette.

BRUZZO
Condotta di Chieti – Chiostro del Convitto Nazionale G. B. Vico, Chieti – 15 luglio 2019

EMILIA-ROMAGNA
Condotta di Ferrara – Manifattura dei marinati, Comacchio – 27 luglio 2019

LAZIO
Condotta Romana – Sede Slow Food Roma – 13 settembre 2019

LOMBARDIA
Fisar Milano – Daniel Canzian, Milano – 16 luglio 2019
Condotta Oltrepò Pavese – Ristorante Selvatico, Rivanazzano Terme (PV) – 16 luglio 2019
Condotta Cremonese – Cascina Lagoscuro, Stagno Lombardo (CR) – 16 luglio 2019
Condotta Valli Orobiche – N.O.I. Restaurant, Bergamo – 18 luglio 2019
Condotta di Como – data da definire

MARCHE
Condotta di Pesaro – data da definire
Osteria Zanchetti, Fossombrone (PU) – data da definire

PIEMONTE
Ristorante Il Dado, Rivara (TO) – 12 luglio 2019

PUGLIA
Condotta Neretina – Relais Il Mignano, Nardò (LE) – 12 luglio 2019
Condotta di Lecce – Ristorante Lilith, Vernole (LE) – 14 luglio 2019
Condotta Piana degli Ulivi – data da definire

TOSCANA
Condotta di Livorno – Ristorante Montallegro, Livorno – 17 luglio 2019

TRENTINO
Condotta Vallagrina Alto Garda – Locanda delle Tre Chiavi, Isera (TN) – 14 luglio 2019

VENETO
Condotta di Treviso – data da definire

La Notte Rosa è anche un’occasione per sostenere il progetto degli Orti in Africa di Slow Food. Realizzare 10.000 orti buoni, puliti e giusti nelle scuole e nelle comunità africane significa sensibilizzare le nuove generazioni del continente sull’importanza della biodiversità alimentare, favorendo l’accesso a cibi sani e freschi a una rete di leader consapevoli del valore della propria terra e della propria cultura. Ricordiamo che è una raccolta fondi e invitiamo tutti a fare una donazione – anche piccola – sul nostro sito Orti in Africa. La redazione di Slow Wine donerà una parte del ricavato dell’iniziativa Notte Rosa alla creazione di un orto.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here