Camminare fa bene all’umore e si bruciano calorie

0
86

Camminare è associato al benessere psicofisico, ma può aiutare anche il corpo a liberarsi dai rotolini di grasso in eccesso e bruciare più calorie. Dopo l’estate, ossia lle vacanze, dove ci si concede qualche stratto in più, soprattutto in regime alimentare, tornati alla “quotidianità” è utile tornare alle buone abitudini, tra cui inserire nella nostra giornata anche attività fisica.
Camminare, può sembrare un’azione poco utile, invece può aiutarci a migliorare la nostra condizione fisica. Nello specifico:

-Camminare accelera il metabolismo
Camminare, sempre associato ad una corretta alimentazione, aiuta a dimagrire perché aumenta il ritmo cardiaco e, di conseguenza, accelera il metabolismo, così da essere indotto a consumare più calorie e bruciare molti più grassi: la combinazione di dieta e attività fisica è un’accoppiata vincente per chi vuole togliere i chili di troppo. ì

-Migliora la circolazione e previene la ritenzione idrica
Camminare riattiva la circolazione sanguigna, previene la ritenzione idrica ed il gonfiore a piedi e caviglie. Per questo, la camminata è una valida alleata per aiutare il corpo a depurarsi e migliorare l’ossigenzione dei tessuti. Favorendo lo smaltimento di liquidi e tossine, si contrasta contemporaneamente il fastidioso accumulo di adipe a livello delle cosce e di conseguenza, attenua la cellulite.

-Libera dallo stress
Camminare fa bene anche (e soprattutto) perché è in grado di ridurre il livello di stress. Molte volte è proprio la tensione una delle cause da cui deriva il sovrappeso: lo stress influisce infatti sul ritmo sonno-veglia, sull’equilibrio ormonale e sulla dieta, tutti fattori che concorrono nel far aumentare il peso. In questo senso, la camminata avrebbe quindi un duplice effetto benefico per la linea: camminare aiuta a scaricare lo stress dopo una giornata di lavoro. Se poi si ha la possibilità di uscire all’aperto, ne gioverà anche il nostro cervello, con una azione antidepressiva.

-Tonifica i muscoli e fa bruciare più calorie
Grazie alla camminata, riusciamo a tonificare quasi tutti i gruppi muscolari del corpo, migliorando la capacità cardiovascolare, riducendo il diabete e il colesterolo, aumentando la capacità polmonare, eliminando lo stress, stimolando il nostro umore e, naturalmente, aiutando a perdere peso.

Camminare è un’attività aerobica a bassa intensità, e proprio per questo motivo è indicata per tutti, adulti e bambini. Rimanere per troppo tempo seduti già in età infantile, può infatti cambiare la conformazione del sistema cardiocircolatorio. Questo può portare, col tempo, alla comparsa di patologie vascolari o di depositi di grasso in corrispondenza del fegato.
E ora non resta che indossare le scarpe giuste. Scegliamo scarpe che sappiano proteggere adeguatamente caviglia e piede e poi partiamo, preferendo i luoghi circondati dal verde.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here