Como/ Tredicenne violentata da due ventenni, denunciati ed arrestati

0
57

Un caso di violenza orribile aggravato da una ‘tecnica’ subdola. Le ha strappato il cellulare, sapendo che per la ragazzina quello era l’oggetto più importante. Lei l’ha rincorso per farselo ridare ed è caduta nella sua trappola: è stata trascinata per un braccio in un appartamento e violentata per tutta la notte dal ventenne e da un altro ragazzo, sopraggiunto poco dopo.
La vittima del grave episodio di violenza sessuale è un ragazzina di soli 13 anni, che ha trovato poi la forza di raccontare gli abusi subiti e ha denunciato gli stupratori, ora in carcere al Bassone di Como.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here