Brexit, autorizzazione preventiva per entrare nel Regno Unito

0
36

Non si può parlare di barriere, ma la circolazione libera di persone sarebbe di certo limitata. La Brexit non è ancora arrivata e tutto dipenderà dalle cruciali elezioni del 12 dicembre, ma il governo ultra-euroscettico di Boris Johnson si sta già preparando al trattamento dei cittadini Ue che vogliono trasferirsi o semplicemente viaggiare oltremanica. E per gli europei non ci sono buone notizie.
Per prima cosa, qualora Johnson vincesse le elezioni e portasse a termine i suoi piani, tutti i cittadini europei che dal 1 gennaio 2021 vorranno entrare anche solo da turisti nel Regno Unito dovranno compilare preventivamente un modulo simile al cosiddetto Esta per superare il confine degli Stati Uniti.

Bisognerà avere l’ok di ingresso tre giorni prima dell’arrivo in qualsiasi aeroporto britannico, altrimenti si verrà rispediti a casa.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here