Pinispettinati – programma dal 17 al 18 gennaio

0
17

PINISPETTINATI

ASSOCIAZIONE CULTURALE

LA PROGRAMMAZIONE DAL 17 AL 18 GENNAIO 2020

Via Campo Barbarico 80

VENERDI’ 17 GENNAIO

IPINISWING – 4° COMPLEANNO

SERATA DEDICATA AI BALLI SWING

LIVE DEGLI HOT STOMPERS – DJSET A CURA DI DJ KITTY

Venerdì 17 gennaio appuntamento con Ipiniswing, serata dedicata ai balli swing presso L’Associazione Culturale Pinispettinati, che in questa occasione speciale compie quattro anni. Sul palco, questa volta, una formazione dalla lunga storia, ovvero gli Hot Stompers che porteranno in scena tutta la loro energia. La band per l’occasione sarà alle prese con un repertorio swing ballabile che spazia tra autori del calibro di Duke Ellington, Count Basie, Benny Goodmann e Glen Miller.

The Hot Stompers nascono nel 2004 su iniziativa di Gennaro D´Apote, contrabbassista e cultore del Jazz tradizionale (e che li ha diretti fino al 2012). Un progetto che ripercorre le tappe del jazz dalle origini di New Orleans alla Chicago degli anni venti. Una delle pochissime orchestre in Italia a proporre Jelly Roll Morton con esecuzioni fedeli alle sue incisioni orchestrali e pianistiche, King Oliver e la Creole Jazz Band, Louis Armstrong con gli Hot Five e gli Hot Seven. Look e sound in stile ed un repertorio che è stato arricchito con arrangiamenti per big band, di classici dello Swing americano ed italiano degli anni ’40, così da poter dar luogo a concerti da ascoltare ed anche da ballare. Prima e dopo il concerto in consolle DJ Kitty.

 Comunicazione riservata ai soci

Pinispettinati

Via Campo Barbarico 80

Ore 22.00 le prime note

Ore 22.45 concerto THE HOT STOMPERS

Prima e dopo il concerto in consolle Dj Kitty

LINDYLOTTERY: estrazione a sorte fra TUTTI i partecipanti alla serata

che riceveranno all’ingresso il loro biglietto della fortuna

ingresso con tessera dell’associazione Pinispettinati

(per chi non ce l’ha costo 2 euro)

 Per info ingresso contattare i numeri

3348337356 / 3939954899

[email protected]

Line-up

Francesca Ciommei (Vocals & Kazoo)

Francesco Marsigliese (Cornet)

Filippo Marino (Clarinet)

Enrico Basilico (Trombone)

Luca Rizzo (Sax)

Paolo Bernardi (Piano)

Maurizio Capuano (Doublebass)

Riccardo Colasante (Drums)

SABATO 18 GENNAIO

GOOD TIMES DISCO MUSIC

LAST NIGHT A DJ SAVED MY LIFE

Sabato 18 gennaio presso l’Associazione Culturale Pinispettinati si torna a ballare con la “Good Times Disco Music”, serata dedicata alla musica dance anni ’70 e ’80 che propone i migliori DJ del territorio nazionale e le migliori band capitolineQuesta volta si alterneranno alla console i DJ Claudio Casalini e Gianluca Vitale per la serata Last Night A Dj Saved My Life.

CLAUDIO CASALINI non è (e non è stato) soltanto un dj! Figura eclettica, lavoratore instancabile, per quasi 50 anni si è fatto strada nell’industria discografica svolgendo con successo vari lavori: editore musicale, l’importatore di dischi ed il produttore discografico, creando l’etichetta “Best Record” ancora oggi in piena attività. Impara il mestiere principale della sua esistenza nella Londra degli anni ’70 dove risiede per circa tre anni. Torna in Italia ed incontra il successo già nel 1974 lavorando d’inverno al Jackie O’ di Roma e l’estate a La Tartaruga in Costa Smeralda, acquisendo così quella notorietà che gli permette di lavorare molto anche all’estero (Spagna, Grecia, Francia, Svizzera, Tunisia e qualche anno fa anche Thailandia). Alla fine degli anni ‘70, dopo aver inaugurato l’Easy Going, apre il primo negozio di dischi e poi la sua personale etichetta “Best Record” con la quale stampa milioni di dischi. Nel 1986 altra consacrazione come dj-resident ogni sera al Gilda, stupenda location vicino Piazza di Spagna aperta da Giancarlo Bornigia. Tuttavia i suoi più grandi meriti sono di aver dato una veste professionale alla figura del dee-jay nel nostro paese, di aver aiutato ad esportare il “Made in Italy” (Fratelli La Bionda, Pino Presti, Celso Valli, Mauro Malavasi, Claudio Simonetti, etc.) ed infine di aver creato con altri dj-producers quel filone elettronico all’inizio anni ‘80, caratterizzato da sonorità elettroniche più potenti ed aggressive denominato e poi esploso come “Italo-Disco”.  Insomma ancora “on the road”!

GIANLUCA VITALE: Comincia a mettere i primi dischi a 16 anni, facendo molta esperienza in eventi privati. Pochi anni più tardi comincia a frequentare i club della movida romana collaborando con varie organizzazioni ed amici dj. Tra le principali collaborazioni quelle con l’Alibi, Alien, La Casetta a Ostia, Alfeus e tanti altri. Predilige la dance anni ’80 e in particolar modo la Italo Disco e la house anni ’90. E’ stato anche dj su Mondo Radio e Radio Mania.

Comunicazione riservata ai soci

Pinispettinati

Via Campo Barbarico 80

Apertura ore 20:30

inizio serata ore 22:00

Contributo con prima consumazione €12

Ingresso riservato ai soci

anticipare dati per rinnovo tesseramento annuale alla mail:

[email protected] quota €2

Dalle 20 alle 22 su prenotazione

possibilità di mangiare al buffet (quota €10)

parcheggio supplementare gratuito di fronte al circolo