Pensione anticipata per lavori usuranti: domande entro il 1° maggio

0
38

Il 1° maggio 2020 è il termine ultimo per presentare le domande di riconoscimento dello svolgimento di lavori particolarmente faticosi e pesanti (lavori usuranti), per i lavoratori che perfezionano i requisiti per l’accesso alla pensione anticipata nel 2021.

Come indicato nel messaggio 28 febbraio 2020, n. 793, possono presentare domanda:

  • i lavoratori impegnati in mansioni particolarmente usuranti;
  • i lavoratori addetti alla cosiddetta “linea catena”;
  • i conducenti di veicoli adibiti a servizio pubblico di trasporto collettivo;
  • i lavoratori notturni a turni;
  • i lavoratori notturni che prestano attività per periodi di durata pari all’intero anno lavorativo.

Il messaggio specifica, inoltre, la decorrenza del trattamento pensionistico anticipato, nel caso di richiesta presentata oltre il termine del 1° maggio 2020, fornisce informazioni sulla modalità di presentazione della domanda e sulla documentazione.