Vino/ Previsti cali forti di fatturato nella filiera di distribuzione

0
16

L’epidemia di Covid sta incidendo in maniera evidente nella filiera della distribuzione del vino, che dovrà fare i conti con bilanci tutt’altro che soddisfacenti a causa dell’incertezza nei confronti del prossimo futuro.
“Nel primo trimestre affari in calo del 30%, a fine aprile si potrebbe arrivare al 50-60%- dichiara Lorenzo Righi, direttore di Club Excellence. Numeri importanti che rischiano di minare l’intero sistema di distribuzione del vino italiano di tanti produttori, vignaioli, fino al mondo Ho.re.ca, se non verranno messe in atto opportune pratiche commerciali all’insegna della correttezza e della solidarietà”.
Ferma anche la posizione nei confronti di pratiche che minano la corretta concorrenza che regola il mercato: no categorico alla consegna in conto vendita.