Covid-19, un team di scienziati italiani identifica 17 anticorpi che neutralizzano il virus

0
45

Lotta contro il tempo per trovare le cure migliori ad affrontare l’epidemia da Covid-19: e l’Italia primeggia nella ricerca. Un team di ricerca italiano guidato da scienziati del Laboratorio Monoclonal Antibody Discovery (MAD) presso la Fondazione Toscana Life Sciences ha identificato 17 anticorpi monoclonali che neutralizzano il coronavirus SARS-CoV-2 in provetta. Tra essi il più efficace e sicuro potrebbe diventare un farmaco contro la COVID-19.
Gli anticorpi monoclonali rappresentano una delle armi più promettenti per il trattamento dei pazienti contagiati; infatti, possono combattere il patogeno emerso in Cina alla stregua degli anticorpi naturali, inoltre, una volta infuse nell’organismo, presentano anche meno rischi rispetto al cosiddetto “plasma superimmune” alla base della plasmaterapia.
Il team di ricerca è guidato da scienziati del Laboratorio Monoclonal Antibody Discovery (MAD) presso la Fondazione Toscana Life Sciences, che hanno collaborato a strettissimo contatto con i colleghi dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani” – IRCCS di Roma, del laboratorio di analisi chimiche VisMederi Srl, del Dipartimento di Biotecnologie Mediche dell’Università di Siena e dell’Ospedale universitario di Siena.
La speranza è quella di ottenere al più presto un farmaco sicuro ed efficace anti coronavirus per i pazienti contagiati, da utilizzare anche nella profilassi per gli operatori sanitari, in attesa dello sviluppo di un vaccino. FOTO DI REPERTORIO