Coronavirus, crescono i ‘nuovi poveri’

0
6

La pandemia accelera la povertà. La Caritas ha assistito da marzo a maggio, quasi 450.000 persone.
Di queste il 34% sono “nuovi poveri”, cioè persone che per la prima volta si sono rivolte alla Caritas.
Tra queste oltre 3.000 famiglie hanno usufruito di attività di supporto per la didattica a distanza e lo smart working, 537 piccole imprese hanno ricevuto un sostegno.

foto di repertorio