Lutto/ E’ morto Gigi Proietti

0
18

Lutto nel mondo dello spettacolo, che perde un grande protagonista. Gigi Proietti è morto. Oggi avrebbe compiuto 80 anni. Il noto attore romano è deceduto in una clinica romana intorno alle 5.30. Le sue condizioni si erano aggravate ieri sera. A darne la notizia è stata la famiglia alle prime luci dell’alba.
Proietti era stato ricoverato in seguito a problemi cardiaci. L’attore romano, a quanto si apprende, sarebbe ricoverato già da 15 giorni. Attore, regista, doppiatore, cantante, conduttore, cabarettista, scrittore e insegnante, Proietti è stato un maestro dello spettacolo italiano, unico nella sua poliedricità.
Il suo curriculum artistico è quasi infinito.
In tv ha ottenuto un enorme successo con fiction come ‘Il maresciallo Rocca’, ‘L’ultimo papa re’, ‘Il signore della truffa’ e ‘Una pallottola nel cuore’. Nel 2003 da una sua idea è nato a Roma il teatro shakespeariano Silvano Toti Globe Theatre, di cui è direttore. Da doppiatore ha prestato la voce a Robert De Niro, Dustin Hoffman, Charlton Heaston, Kirk Douglas, Paul Newman, Marlon Brando, Gregory Peck.
Memorabile la sua interpretazione del Mandrake di Steno — nel cult ‘Febbre da cavallo’ — e di Cavaradossi ne La Tosca di Luigi Magni. Proietti ha prestato anche il volto a Pompeo nella miniserie tv ‘Sogni e bisogni’ di Sergio Citti e a Paco ne ‘La proprietà non è più un furto’ di Elio Petri.