Napoli/ Festa abusiva con 150 persone senza mascherina, tafferugli con la polizia

0
14

Sono le scene di follia, quelle che vanno oltre la semplice trasgressione, a dover essere punite applicando rigorosamente le norme di sicurezza. Nonostante la pandemia di Covid e le regole ultra rigide, c’è sempre chi prova a eludere i controlli.

L’ultimo caso si registra per una festa abusiva al Borgo Sant’Antonio Abate a Napoli con circa 150 persone,  tutte senza dispositivi di protezione e il successivo intervento delle forze dell’ordine.

Si sono verificate vere e proprie scene da film con i poliziotti aggrediti e costretti a chiedere rinforzi in centrale.

foto di repertorio