Cronaca nazionale/ Aggredito nel bagno durante la ricreazione, 12enne finisce in ospedale

0
24

Assurdo caso di violenza scolastica. I carabinieri indagano per un episodio di bullismo sfociato in aggressione di cui vittima è un bambino di dodici anni, massacrato di botte durante la ricreazione dai compagni di scuola, che lo hanno accerchiato in bagno. Lo studente ha riportato un labbro spaccato e due costole fratturate e ha avuto bisogno di cure mediche.
L’episodio di violenza che ha come protagonisti dei giovanissimi è accaduto lo scorso giovedì 19 novembre nella scuola di Sassa. Dopo averlo pestato i bambini lo hanno lasciato sul pavimento e se ne sono andati. Il bambino è stato portato al pronto soccorso.
Anche la dirigente scolastica sta svolgendo degli accertamenti interni all’istituto.

foto di repertorio