Russia/ Bevono liquido igienizzante per mani, sette morti e due in coma

0
10

Una tragedia dettata forse dalla disinformazione. e legata al Covid si è verificata in Russia. Sette persone sono morte dopo aver bevuto liquido igienizzante per disinfettare le mani. Altre due sono ricoverate in ospedale e, attualmente in coma, sono in pericolo di vita.
I fatti si sono svolti giovedì nel villaggio di Tomtor nel distretto di Tattinsky della regione più grande del paese, la Yakutia.
Il gruppo, di nove persone, ha preso l’infelice decisione di bere l’antisettico nel momento in cui l’alcol si è esaurito a una festa.