Roma/ Al ‘Gemelli’ una neonata è stata consegnata alla mamma positiva al Covid subito dopo il parto. I sanitari: “Percorso sicuro”

0
72

Caso unico e storico al Policlinico Gemelli di Roma. Una mamma ha potuto abbracciare la sua bambina subito dopo il parto. Fin qui niente di strano, se non fosse che la neomamma è positiva al Covid.

Si tratta infatti della prima volta in un ospedale di Roma dall’inizio della pandemia che una mamma positiva al coronavirus può stare in stanza con la sua neonata, subito dopo il parto. Al Gemelli garantiscono che è tutto sicuro; sarebbe stato costruito un percorso dedicato, che consente alle mamme positive di stare da subito insieme ai loro neonati, sempre garantendo però la massima sicurezza ai piccoli, posti in incubatrice o in un lettino coperto e collegati alla telemetria per il monitoraggio della saturazione arteriosa di ossigeno, della frequenza cardiaca e della frequenza respiratoria.

Mamma e neonata sono state dimesse dal Policlinico Gemelli e hanno potuto fare ritorno a casa.