Gastronomia/ L’Italia conferma l’alta qualità della cucina nella Guida Michelin

0
21

E’ stato il difficle anno del Covid, che ha messo a dura prova la rstorazione italiana: ma la qualità della nostra cucina, che poggia basi solide sulla sostenibilità e formazione, oltre a curiosità, studio, ricerca e creatività, è stata confermata dalle onorificenze.

Sono 371 i ristoranti stellati nella Guida Michelin 2021, che ha visto la conferma di tutti gli 11 tristellati d’Italia 37 ristoranti 2 stelle (con 3 new entry) e 323 con 1 stella (con 26 novità).

Oltre ai numeri, sono importanti i messaggi mandati dagli chef: da quello della formazione dei giovani chef preparato da Niko Romito e Davide Oldani, a quello della sostenibilità, di cui hanno parlato Massimo Bottura e Norbert Niederkofler.