Nettuno/ Trentatreenne si suicida gettandosi in mare

0
20

Un gesto volontario, purtroppo terminato con la morte dell’autore. Un uomo si è gettato in mare sul litorale del Comune di Nettuno, in provincia di Roma e dopo le ricerche dei militari della Capitaneria di Porto e i sommozzatori è stato trovato morto.

Si tratta di un trentatreenne di origini marocchine. Secondo le prime informazioni apprese si tratterebbe di un gesto volontario: l’uomo avrebbe avvertito la sua compagna delle sue intenzioni di togliersi la vita, prima di lanciarsi in acqua e sparire sotto alla superficie del mare mosso.

Pubblicità

foto di repertorio

Pubblicità