Roma/ Follia alla stazione di Ponte Mammolo: 24enne tenta di appiccare un incendio, arrestato dalla polizia

0
10

Momenti di tensione alla stazione di Ponte Mammolo, un nodo importante del trasporto pubblico della Capitale; tragedia evitata grazie al pronto intervento della polizia. Un ventiquattrenne, poi finito in manette, ha divelto una targa e l’ha gettata sui binari rischiando di far deragliare il treno in arrivo. In preda ad un delirio ha svuotato gli estintori, lanciandoli contro i vagoni e infine ha tentato di appiccare un incendio.

Il peggio è stato scongiurato dalla polizia, intervenuta dopo la chiamata del vigilantes che si occupa della sicurezza del capolinea. Gli agenti hanno arrestato il 24enne con le accuse di attentato alla sicurezza dei trasporti pubblici, violenza minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato dei beni dello stato ed interruzione di pubblico servizio.

Pubblicità

L’uomo, originario di Guidonia, si era reso responsabile già in passato di episodi simili in altre stazioni.

Pubblicità