Cronaca nazionale/ Festini Vip con sesso e droga, denunce per spaccio e induzione alla prostituzione

0
84

Storie di depravazione, ma anche il costante mancato rispetto delle norme anti-Covid, che potrebbe creare situazione di pericolo per gli interessati.

Avveniva in ville prestigiose. Festini con cocaina e ragazze minorenni, anche e soprattutto in pieno lockdown. Con un insospettabile autista di Ncc a trasportare la droga e ragazze liceali, di buona famiglia, per evitare i controlli delle forze dell’ordine. 

Pubblicità

È quanto accaduto nei mesi scorsi a Bologna e scoperto dai carabinieri.

Protagonisti ragazzi e ragazze adolescenti, provenienti da famiglie abbienti e in grado, grazie alla loro disponibilità economica, a organizzare nottate sregolate, a cui partecipavano non solo minorenni, ma anche adulti.

L’inchiesta ha coinvolto cinque adulti, indagati a vario titolo per spaccio e induzione alla prostituzione minorile, e cinque ragazze minorenni, che oggi hanno tra i 15 e i 18 anni.

Lo riporta il Corriere della Sera.

foto di repertorio

Pubblicità