Lutto nel mondo della letteratura, è morto Wilbur Smith

0
6

Lutto nel mondo della letteratura. Scompare uno degli autori più prolifici. Wilbur Smith, è morto a Cape Town, in Sudafrica. Aveva 88 anni. A darne notizia è stato il suo sito: “Se n’è andato in modo inaspettato, dopo una mattinata di lettura e scrittura, con al fianco la moglie Niso”.

I suoi libri hanno venduto oltre 140 milioni di copie in tutto il mondo in più di trenta lingue. Nei 49 romanzi che Smith aveva pubblicato fino ad oggi, aveva trasportato i suoi lettori nelle miniere d’oro in Sud Africa, pirateria nell’Oceano Indiano, tesori sepolti nelle isole tropicali, conflitto in Arabia e Khartoum, antico Egitto, Germania e Parigi della seconda guerra mondiale, l’India, le Americhe e l’Antartico.

Pubblicità

Aveva preso il nome da uno dei fratelli pionieri del volo aereo Wilbur Wright. Smith è nato il 9 gennaio 1933 nella Rhodesia del Nord, ora Zambia, nell’Africa centrale. Suo padre, Herbert Smith, era un lavoratore della lamiera, rigoroso nella disciplina ed è stata sua madre più incline all’arte ad invogliarlo alla lettura.

Pubblicità