Roma/ Trovato cadavere galleggiante nel Tevere

0
18

Solo indagini approfondite permetteranno di chiarire il giallo. Un cadavere è emerso nel Tevere all’altezza di Ponte Cavour. Il rinvenimento risale alla mattinata di oggi.

Da quanto si apprende con le prime informazioni trapelate si tratterebbe di un uomo, di età compresa tra i cinquanta e i sessant’anni, che non è stato ancora identificato e sul quale sono in corso gli accertamenti da parte degli agenti della Polizia di Stato.

Pubblicità

A dare l’allarme è stato un passante. Per recuperare il corpo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Foto di repertorio

Pubblicità