Il ‘caso’/ Candidato alla carica di sindaco alle comunali di Napoli, Catello Maresca magistrato assegnato alla Corte d’Appello di Campobasso.

0
10

La notizia naturalmente genererà pareri contrastanti, come in parte già sta avvenendo. Catello Maresca torna a fare il magistrato: il Consiglio Superiore della Magistratura lo ha assegnato alla Corte d’Appello di Campobasso. Ma non lascerà la politica: resterà consigliere d’opposizione al Comune di Napoli dove aver concorso come candidato sindaco due mesi fa, a capo di una coalizione di centrodestra.

Ed è subito scoppiata la polemica: nonostante il via libera di Palazzo dei Marescialli al suo rientro in servizio, c’è chi ha storto il naso per questo doppio incarico.

Pubblicità
Pubblicità