Lavoro/ Trenitalia: assunzione di diplomati e laureati

0
5

L’azienda cerca nuovo personale per diverse mansioni. Presentazione Candidatura entro il 14 gennaio 2022.

Trenitalia, gruppo ferroviario che fa parte di Ferrovie dello Stato, effettuerà nuove assunzioni di diplomati e laureati con proattività, motivazione, curiosità intellettuale e professionale, ottime capacità comunicative, relazionali e di sintesi, capacità di pianificazione, capacità di teamworking e di problem solving,

Pubblicità

L’azienda assumerà nuovo personale per diverse mansioni: Assistenti Lavori Realizzazione Opere Tecnologiche, che dovranno controllare i lavori eseguiti dall’appaltatore nel rispetto di normativa, disposizioni di legge e obblighi contrattuali, predisporre la documentazione formale e la contabilità mensile, sorvegliare le attività di costruzione, effettuare il monitoraggio delle opere in sito, assicurare raccolta, classificazione e archiviazione della documentazione di commessa e vigilare sulla sicurezza in cantiere;

Progettisti di Cantiere, che dovranno seguire in fase di progettazione il censimento e la risoluzione delle interferenze, interfacciarsi con gli enti gestori e le istituzioni, redigere planimetrie e dossier di censimento e risolvere le interferenze; Specialisti di Controllo Ambientale dei Cantieri, che dovranno assicurare un corretto ed efficace presidio della gestione ambientale dei cantieri, attuare le procedure aziendali ambientali applicabili alla fase realizzativa degli appalti, effettuare sopralluoghi ambientali sui cantieri e istruttorie sulla documentazione del sistema di gestione e dare supporto tecnico ambientale alla direzione lavori;

Specialisti Controllo di Gestione, che dovranno supportare la gestione di tutte le attività relative al processo previsionale per tutti i contratti attivi dell’azienda, dare supporto al responsabile della struttura budget e controllo e interfacciarsi con i referenti amministrativi interni/controller dell’azienda e delle società clienti.

Per verificare tutte le figure… continua a leggere

Pubblicità