Cronaca nazionale/ Clochard morto su una panchina

0
6

Una storia triste di povertà e degrado. Un clochard è morto a Torino, nell’elegante quartiere della Crocetta, sulla panchina che era diventata la sua casa. A darne notizia è l’assessore comunale alle Politiche sociali, Jacopo Rosatelli, che esprime “profondo dolore per la morte di Paul”.

E’ deceduto presumibilmente dopo essere andato a chiedere dell’acqua calda in un bar perché si sentiva “molto infreddolito”.

Pubblicità

“era conosciuto dagli operatori dei servizi sociali- dice ancora l’assessore- ma aveva risposto negativamente ad ogni offerta di accoglienza in strutture pubbliche o del privato sociale”.

Foto di repertorio

Pubblicità