Lavoro/ Amazon, un piano da 3.000 assunzioni

0
6

Buone notizie dal mondo del lavoro. Amazon ha annunciato la creazione di 3.000 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato entro fine anno.

Il colosso di e-commerce aumenterà la forza lavoro dai 14.000 dipendenti del 2021 a oltre 17.000 entro la fine del 2022; sono oltre 50 le sedi in Italia.

Pubblicità

La retribuzione iniziale” per i dipendenti della multinazionale “ammonta a 1.680 euro al mese.

PER CANDIDARSI

Pubblicità