Cronaca nazionale/ La figlia è gay ed ha una relazione, il padre è contrario e le aggredisce

0
45

E’ un presunto caso, grave, di intolleranza, tutto ancora da chiarire

Non avrebbe esitato ad accoltellare la figlia gay e la compagna donna perché assolutamente contrario alla loro storia d’amore. Secondo la versione fornita dalle due ragazze, ad assistere all’aggressione la madre che, secondo il racconto della giovane figlia,non avrebbe fermato l’uomo.

Pubblicità

La scena sarebbe avvenuta il 6 agosto scorso a Salerno e denunciata poi da una delle vittime ai carabinieri di Crotone.

Le due donne: una 39 anni di Crotone, l’altra di 23 anni della provincia di Napoli, erano arrivate all’inizio del mese a Salerno per lavorare in un negozio.

Hanno chiamato il 112 e i carabinieri sono intervenuti accompagnandole nel domicilio di Salerno per fare le valigie e tornare poi a Crotone in sicurezza.

Il genitore, presunto aggressore, al momento nega tutto.

foto di repertorio

Pubblicità