Corpo Forestale dello Stato : Bando di concorso per 393 allievi agenti

0
512

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la nomina di trecentonovantatre (393) allievi agenti del Corpo forestale dello Stato, con scadenza per la presentazione delle domande fissata al 12 03 2015,   riservato ai sensi dell’art. 2199, comma 1, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, ai volontari in ferma prefissata diun anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale, in servizio o incongedo, da ammettere direttamente alla frequenza del prescritto corso di formazione. In particolare possono partecipare al concorso esclusivamente:
a)  i  giovani  che  alla  data  di  scadenza  del  termine  di presentazione delle domande di partecipazione hanno  gia’  completato almeno una volta come volontari la ferma prefissata di un anno, siano essi ormai in congedo o ancora o di nuovo in servizio presso le Forze armate;
b) i giovani che alla data medesima stiano  prestando  servizio in qualita’ di volontari in ferma prefissata di un anno da  almeno  6 mesi, restando, in tal caso,  l’ammissione  al  corso  di  formazione comunque subordinata al completamento della ferma.
 I posti a concorso sono ripartiti tra le sedi di servizio  del Corpo secondo il seguente piano di distribuzione territoriale:
Friuli: 2;
Veneto: 18;
Lombardia: 79;
Piemonte: 53;
Liguria: 30;
Emilia Romagna: 77;
Toscana: 22;
Puglia: 55;
Basilicata: 24;
Calabria: 33.
Presentazione domanda
Le domande di partecipazione  al  concorso  sono  compilate  e presentate esclusivamente on-line tramite  la  procedura  informatica disponibile sul sito www.corpoforestale.it,  seguendo  le  istruzioni per la compilazione fornite sul detto sito dal sistema  automatizzato e tenendo presente che, per il rispetto del termine di cui  al  comma 1, rileva il momento dell’invio, registrato dal  sistema  informatico del destinatario Corpo  forestale  dello  Stato,  a  prescindere  dal momento di accesso alla domanda on-line. Il  candidato  e’  tenuto  a presentare la domanda on-line e non deve consegnarla  o  spedirla  in forma  cartacea.  Salvo  quanto  previsto  al  comma  5,  l’aspirante partecipante che invia la domanda per posta o altro canale diverso da quello previsto al presente comma non sara’ ammesso al concorso.
Prove d’esame
Nelle more della verifica del possesso  dei  requisiti,  tutti gli  aspiranti  partecipano  “con   riserva”   alle   seguenti   fasi concorsuali:
a) prova scritta d’esame;
b) accertamenti psico-fisici;
c) accertamento attitudinale;
d) valutazione dei titoli.
2. Solo i candidati risultati idonei alla prova scritta d’esame e classificatisi, in ordine di merito, entro la posizione n.  800  o  a parita’ con la stessa, sono  convocati  per  essere  sottoposti  agli accertamenti  delle  idoneita’  fisica,  psichica  ed   attitudinale, secondo quanto previsto dal  decreto  del  Ministro  delle  politiche agricole alimentari e forestali 16 aprile 2009.
3. Il mancato superamento degli accertamenti di cui alla  seconda o terza fase concorsuale comporta la  non  ammissione  alla  relativa fase successiva.

BANDO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here