Ministero Difesa: Bando per entrare nei Carabinieri, serve la Licenza Media

0
98

E’ stato indetto un nuovo concorso dal Ministero della Difesa per l’inserimento di 34 allievi in ferma quadriennale nell’Arma dei Carabinieri, in qualità di atleti. I candidati selezionati verranno inseriti nel Centro Sportivo dell’Arma. Di seguito tutto quello che c’è da sapere sul concorso, posti e discipline atletiche disponibili, requisiti e come presentare domanda.

Discipline atletiche

Il concorso è finalizzato all’inserimento di sportivi nelle seguenti discipline:

  • Atletica leggera: un posto per la specialità “giavellotto – femminile”, un posto per la specialità “lancio del martello – femminile”, un posto per la specialità “60/100 metri ostacoli – femminile”;
  • Judo: un posto per la categoria di peso «-90 chilogrammi – maschile» e un posto per la categoria di peso «-78 chilogrammi – femminile”;
  • Scherma: un posto per la specialità £sciabola – maschile” e due posti per la specialità “spada – maschile”;
  • Lotta libera: un posto per la categoria di peso»-49 chilogrammi – femminile” e un posto per la categoria di peso "-65 chilogrammi – femminile”;
  • Karate «Kumite»: un posto per la categoria di peso «-67 chilogrammi – maschile”, un posto per la categoria di peso»-61 chilogrammi – femminile”, un posto per la categoria di peso «-55 chilogrammi – femminile” e un posto per la categoria di peso»-94 chilogrammi Nazionali e +84 chilogrammi Internazionali – maschile”;
  • Canottaggio: un posto per la specialità «doppio senior – femminile» e un posto per la specialità "2 senza – femminile”;
  • Canoa Olimpica: un posto per la specialità “K1 metri 1000 – maschile” e un posto per la specialità “K1 metri 500 – maschile”;
  • Canoa fluviale: un posto per la specialità “K1 slalom – maschile”;
  • Nuoto: un posto per la specialità “100 mt. e 200 mt. stile libero – femminile”, un posto per la specialità «200 mt. e 400 mt. stile libero – maschile» e un posto per la specialità "100 mt. e 200 mt. dorso – maschile”;
  • Pentathlon moderno: un posto per la specialità “olimpica – femminile” e un posto per la specialità “olimpica – maschile”;
  • Sport invernali: due posti per la specialità «sci alpino – femminile”, due posti per la specialità»sci alpino – maschile”, due posti per la specialità "sci di fondo – maschile”, un posto per la specialità “short track – maschile”, un posto per la specialità “slittino singolo su pista artificiale – maschile” eun posto per la specialità “snowboard – parallelo slalom speciale (PSL) e parallelo gigante slalom (PGS) – maschile”;
  • Tiro a segno e tiro a volo: un posto per la specialità "carabina metri 10 – femminile”.

 

Requisiti

Gli interessati al concorso devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • aver compiuto i 17 anni e non aver superato i 26 anni. Per chi ha prestato servizio militare obbligatorio o volontario il limite massimo di età è elevato ai 28 anni;
  • siano in possesso della licenza media;
  • abbiano, se minori, il consenso di chi esercita la potestà;
  • godano dei diritti civili e politici;
  • non siano stati destituiti dispensati o dichiarati decaduti all’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare, ovvero prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da pretendere l’arruolamento nella Forze Armate o di Polizia, a esclusione dei proscioglimenti per idoneità psicofisica;
  • abbiano tenuto condotta incensurabile e non siano stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione e di pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non siano in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • non siano stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • non siano stati dichiarati obiettori di coscienza ovvero ammessi a prestare servizio sostitutivo civile ai sensi della legge 8 luglio 1998, n. 230, a meno che abbiano presentato apposita dichiarazione irrevocabile di rinuncia allo status di obiettore di coscienza presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile non prima che siano decorsi almeno cinque anni dalla data in cui sono stati collocati in congedo, come disposto dall’art. 636 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66. In tal caso, la dichiarazione dovrà essere consegnata all’atto della presentazione alla prima prova concorsuale;
  • abbiano conseguito, nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2016 e la data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, risultati agonistici di livello almeno nazionale certificati dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano o dalle federazioni sportive nazionali.

 

Procedura di selezione

La selezione prevede tre fasi distinte: quella degli accertamenti sanitari, quella degli accertamenti attitudinali e la valutazione dei titoli. La graduatoria finale verrà pubblicata sul sito web ufficiale dei Carabinieri.

Domanda e scadenza

La domanda di partecipazione al concorso per 34 allievi dei carabinieri deve essere presentata tramite procedura telematica inviando l’apposito modello compilato e gli altri allegati all’indirizzo di posta elettronica certificata [email protected]. E’ possibile presentare domanda di partecipazione entro e non oltre il 9 ottobre 2017.

bando

RISPONDI