In Italia 33,4 miliardi di tasse in più rispetto alla media europea

0
40

Dai dati elaborati dalla Cgia di Mestre che ha comparato la pressione fiscale dei 28 paesi dell’Europa e successivamente ha calcolato il gap esistente tra Italia e ogni paese della UE viene fuori che se avessimo una pressione fiscale come i tedeschi verseremmo 24,6 miliardi di tasse in meno,con 407 euro in meno a testa,con l’Olanda ne verseremmo 56,2 con 930 euro pro capite in meno,con la Spagna 119,5 con 197 euro in meno a testa,mentre Francia,Belgio, Danimarca, Svezia,Austria e Finlandia hanno pagato mediamente più tasse.

Il tempo degli slogan è finito con la prossima manovra è necessario uno scossone che riduca il. Peso delle tasse di 3-4 punti percentuali nel giro di qualche anno,tale intervento sarà possibile solo se si riuscirà a stanare gli evasori fiscali e abbassare la spesa pubblica improduttiva.

Troppe tasse sono un problema perché mettono a repentaglio la tenuta finanziaria di tante famiglie e imprese e innescano processi viziosi molto pericolosi.Gli investimenti hanno subito una caduta verticale,fare impresa è sempre più difficile, creare nuovi posti di lavoro è utopia,ridistribuire ricchezza,illusione.

Calo dei consumi delle famiglie e contrazione dei prestiti bancari hanno provocato molti squilibri finanziari,mandando in debito le famiglie e costringendo tantissimi lavoratori autonomi e piccole imprese a cambiare mestiere e chiedere attività.

Alfredo Magnifico

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here