Cronaca nazionale/ Tenta di sventare un furto, ma viene ucciso con un colpo di pistola

0
11

Un tentativo di furto finito in tragedia; vittima un architetto 50enne ucciso nella sua villetta di Piossasco, nel Torinese, da un colpo di pistola che lo ha centrato all’addome. A premere il grilletto il ladro o i ladri, su questo sono in corso le indagini, che si sono introdotti in casa e che l’uomo ha evidentemente scoperto. Un solo colpo che è risultato fatale.
La ricostruzione dei fatti è a cura dei carabinieri. I ladri avrebbero incontrato nel salotto il proprietario di casa e sarebbe nata una colluttazione terminata con l’uccisione dell’architetto, raggiunto allo stomaco da un proiettile.

foto di repertorio

Pubblicità
Pubblicità