Salute/ Influenza: numeri preoccupanti

0
34

Dopo i due anni di ‘tregua’ nella fase di massima espansione della pabedmia, l’influenza torna a far parlare di sé, con numeri preoccupanti, forse anche a causa dell’allentamento delle msiure di sicurezza.

Casi di influenza 10 volte di più di quelli dello scorso anno, bambini con la febbre alta ma anche con pericolosi sintomi respiratori, già tanti i banchi vuoti nelle aule scolastiche. 
È l’influenza più forte degli ultimi anni, che oramai serpeggia pure tra gli adulti.  A lanciare l’allarme sono i pediatri della Capitale; tra i bambini siamo già a 50,2 casi su mille.

Pubblicità

Ci sono anche casi di scarlattina e rush cutanei di origine batterica.  La situazione viene monitorata costantemente ma non si nasconde preoccupazione per i numeri di questa influenza.

Pubblicità