Fondo Prima Casa/Le proposte di Adiconsum al Governo

0
39

Non accenna a diminuire la corsa al rialzo dei tassi di interesse da parte della BCE con inevitabili e pesanti ripercussioni sui mutui casa delle famiglie italiane, già gravate da aumenti e rincari di ogni tipo.

In considerazione della scadenza della garanzia dell’80% del Fondo Prima casa fissata al 30 settembre prossimo e di alcuni emendamenti presentati in sede di conversione del Decreto legge Asset, circolati sulla stampa, Adiconsum ribadisce le sue proposte al Governo per agevolare l’accesso ai mutui prima casa:

  • rendere strutturale la garanzia dell’80% del Fondo Prima Casa
  • elevare l’età dei richiedenti almeno a 40 anni, data la sempre più precarietà del mondo del lavoro
  • prevedere un tasso calmierato rispetto a quelli di mercato.

Adiconsum auspica che il Governo, pur all’interno delle compatibilità necessarie, possa accogliere le nostre proposte per andare incontro ai giovani che intendono investire nell’acquisto della prima casa.