Coronavirus, preoccupa l’ospedalizzazione: iniziano a riempirsi le terapie intensive

0
17

La situazione del contagio da coronavirus si stabilizza su numeri alti, ma a preoccupare maggiormente è l’ospedalizzazione, con i reparti Covid che iniziano a riempirsi.
In Italia si sono registrati altri 10.925 casi di caronavirus, a fronte di 165.837 tamponi effettuati. Nelle ultime 24 ore i morti sono stati 47(-8). I guariti sono stati, invece, 1.255.
Dall’inizio della pandemia, le persone che hanno contratto la malattia sono 402.536. I decessi sono arrivati, invece, a quota 36.474. Continua anche a salire il numero dei guariti: con i 1.255 di oggi, si arriva a 249.127 persone che hanno sconfitto il virus.
Continuano a riempirsi le terapie intensive: i ricoveri sono, infatti, saliti di 67 unità (705 in totale). Sotto pressione anche i reparti non Covid-19: i pazienti in più ricoverati sono 439, per un totale di 6617.