Coronavirus, Crisanti: “Meno casi gravi grazie all’uso di mascherine”

0
31

La raccomandazioni delle autorità sanitarie stanno dando risultati importanti; determinante, quindi, l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.
La curva dei contagi in Italia, nell’ultimo periodo, è diminuita ma il coronavirus non è diventato meno aggressivo.
“Se oggi si vedono meno casi gravi è in gran parte dovuto all’uso di mascherine”, dal momento che riducono la quantità di virus che viene trasmesso. A sottolinearlo è il professor Andrea Crisanti, direttore di Microbiologia e Virologia dell’Azienda Ospedaliera dell’Università di Padova, durante un intervento nella trasmissione televisiva “Agorà” su Rai Tre.
“Chi si infetta con molti virus, infatti, ha una malattia con un’evoluzione completamente diversa rispetto a chi si infetta con pochi”, ha poi aggiunto il virologo.